Le conserve della nonna

La conservazione dei prodotti della terra ha da sempre un ruolo preponderante nella gastronomia sangiorgese. I metodi utilizzati sono diversi e favoriscono tutti un lungo e sano mantenimento degli alimenti: le tecniche più tradizionali prevedono l'utilizzo del locale olio extravergine d'oliva che, grazie alla sua azione isolante, permette di conservare gli alimenti proteggendoli dai batteri presenti nell'aria. Si conserva di tutto: dalle saporitissime melanzane tagliate a filetti (shkapixhët), ai pomodori essiccati sotto il sole estivo, alle dolci olive nere e verdi, che insieme ai capperi e ai funghi, tipici di queste zone, costituiscono un ottimo antipasto. E ancora: marmellata di mandarini; fichi bianchi bolliti; kruxhiqet, fichi secchi con ripieno di mandorle o noci, vero orgoglio regionale.

Sondaggio

Bussola Trasparenza

Clicca qui

Amministrazione Trasparente

Manuale di gestione del protocollo informatico

Web Gis

PEC

Sportello Unico per le Attività Produttive

Con tale link si assolve all’obbligo di pubblicazione della nuova modulistica edilizia unificata e standardizzata

Fatturazione Elettronica

Centrale Unica di Committenza Arberia

Case Vacanze Comunali

Servizio Civile Nazionale

Vivi a San Giorgio Albanese

Segnalazione Bandi

Offerte di Lavoro

Statistiche sito

Linea Amica

150° Anniversario Unità d'Italia

 

Stemma

Comune di San Giorgio Albanese - Mbuzati
P.Iva 01108650787 - Cod. Fisc. 84000230783

Sito ottimizzato per Mozilla Firefox e Google Chrome

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.138 secondi
Powered by Asmenet Calabria